Santa Margherita Ligure

Santa Margherita Ligure (Santa Margaita in dialetto genovese), detta la Perla del Tigullio, è un comune di 10.212 abitanti della Provincia di Genova ed un celebre ed elegante centro turistico e balneare della Riviera Ligure di Levante. Il suo nome viene spesso citato solamente con il toponimo Santa, specie dai suoi abitanti e nell’ambito locale.

Video Santa Margherita Ligure
Video Santa Margherita Ligure
Video Santa Margherita Ligure

L’economia si basa principalmente sul turismo, grazie ai numerosi stabilimenti balneari ed ai lussuosi alberghi.
Importante è anche il turismo croceristico, infatti è zona di sbarco di navi passeggeri provenienti da ogni parte del mondo.

Da ricordare anche le tante attività commerciali: negozi, ristoranti, bar e locali di tendenza e per le tue vacanze tanti Hotel a Santa Margherita Ligure che è una delle più importanti località turistiche della riviera Ligure di Levante.

LE FRAZIONI: Paraggi e Nozarego sono due incantevoli frazioni di Santa Margherita Ligure.
Paraggi fu un piccolo abitato di pescatori e mugnai (ben dodici i mulini che si trovavano lungo l’odierna via dei Mulini), oggi è diventato uno splendido centro balneare: spiaggia attrezzata, ricettività di alto livello, locali di tendenza. Si trova lungo la Costa dei Delfini, a metà strada tra Santa Margherita e Portofino.

Nozarego si può definire una naturale terrazza panoramica su tutto il Golfo del Tigullio: da vedere la parrocchiale di Santa Maria Assunta, con il piazzale in tipico acciottolato ligure (risseu). Si trova a circa 2 Km dal centro, raggiungibile sia in macchina sia a piedi, lungo le creuze, i bellissimi sentieri immersi tra il grigio della pietra dei muretti a secco e il verde della ricca vegetazione locale. Da Nozarego partono inoltre diversi sentieri del Parco di Portofino.

Il Porto

Santa Margherita Ligure vanta un porto all’altezza della sua fama, in primavera e in autunno ospita regate veliche di prestigio coniugando sport e mondanità in una combinazione di grande richamo e successo. Nato per rispondere alle necessità di sicurezza della navigazione, nel corso dei secoli il porto di Santa Margherita Ligure si è sviluppato con l’evolversi della vocazione turistica dell’abitato. Pur essendo oggi uno dei punti cardine del diportismo nautico d’eccellenza, non ha dimenticato la sua funzione originaria.

A fianco dei lussuosi yacht da crociera sono ormeggiati i tradizionali gozzi liguri e chi passeggia sulla banchina può assistere quotidianamente al suggestivo spettacolo dell’attracco dei pescherecci.

Grazie alle opere realizzate negli ultimi anni, il porto si è dotato di strutture che favoriscono lo sbarco dei passeggeri delle numerose navi da crociera alla fonda nella rada di Santa Margherita Ligure e Portofino.
L’approdo è sede di attività legate agli sport nautici e nello specchio d’acqua antistante si svolgono regate veliche di prestigio.

Un servizio di linea marittimo la collega con Genova, San Fruttuoso di Camogli, Portofino, Rapallo, Chiavari e le Cinque Terre.

Link utili

Potrebbe interessarti